Caschi Bandit: prezzi e recensioni dei migliori

Un casco che garantisce comodità e leggerezza mentre lo si indossa, oltre ad ottime finiture e ad un’estetica accattivante, è sicuramente un casco Bandit, in grado di soddisfare le esigenze di molti motociclisti.

miglior casco bandit

I caschi bandit  hanno una calotta esterna molto leggera e morbidi materiali interni, adatti anche a chi suda molto o ha problemi di allergie derivanti dal contatto con materiali sintetici: per questo motivo sono molto pratici e comodi da indossare, grazie anche alla rapida chiusura dovuta al cinturino con un aggancio a scatto, che impedisce il passaggio dell’aria; la ventilazione interna, infatti, proviene soltanto dall’apertura sotto la mentoniera, che garantisce un discreto ricircolo dell’aria e la mancanza del rischio che si appanni la visiera durante la guida.

Quali caratteristiche distinguono i caschi Bandit?

Bestseller No. 1
Bestseller No. 2
Bandit - Casco jet semi-integrale da moto, modello classico, con visiera parasole, lucido, nero
  • Molto leggero grazie alla struttura in fibra di vetro si percepisce appena.
Bestseller No. 3
Bandit Super Street II - Casco per moto
  • Materiale: in fibra di vetro.
Bestseller No. 4
Bandit - Casco jet semi-integrale da moto, modello classico, con visiera parasole
  • Molto leggero grazie alla struttura in fibra di vetro, si percepisce appena.
Bestseller No. 6
Bandit – Casco jet semi-integrale 777 Jet, Casco per moto con visiera parasole
  • Molto leggero grazie alla struttura in fibra di vetro si percepisce appena./Il casco offre la massima protezione e prevede in bianco con strisce rosse bene in modo semplice/Il casco jet è adatto per...
Bestseller No. 7
Rodeo Drive Casco Moto Bandit Cafè Racer, Nero Opaco, Taglia M
  • Casco Jet con interno antiodore e antibatterico in tessuto interamente lavabile ed estraibile

I caschi Bandit sono molto comodi, grazie all’eccellenza dei materiali e alla ridotta rumorosità. Esternamente vi sono modelli in fibra di carbonio, che garantiscono protezione e resistenza agli urti, in vetroresina, che può essere o pura fibra di vetro, oppure in combinazione con il carbonio o altre fibre, che garantiscono resistenza ed elasticità. Vi è anche qualche modello con la calotta in policarbonato, trattato e verniciato per potenziarne la resistenza, anche se è meno resistente in caso di urti o di sbalzi di temperatura. I caschi Bandit garantiscono inoltre un’ampia visibilità dovuta alla visiera molto larga e un buon ricircolo interno dell’aria. Il peso medio di questi caschi non supera i 1500 grammi, garantendo elevato confort e leggerezza, soprattutto per chi deve tenerlo indossato per molto tempo. Il casco integrale rimane la miglior scelta se si considera il rapporto peso/sicurezza, così come se si soffre di disturbi al collo o alla cervicale.

Caschi Bandit: Vediamo insieme quanti modelli sono disponibili e le loro omologazioni

Tra i vari bandit helmet (caschi) è possibile raggruppare alcune principali categorie, basate principalmente sulla distinzione tra caschi integrali e caschi non integrali, ma soprattutto tra caschi bandit omologati secondo le direttive comunitarie in materia di sicurezza, oppure non omologati.

Tra i caschi Bandit integrali omologati ECE 22/05 vi sono i modelli EXX (casco di design presente in varie misure); Alien, presente  sia nella versione in fibra di carbonio (leggerissima e con una visiera chiara antiriflesso) sia nella versione in vetroresina, con un sistema di ventilazione della testa e interni removibili; il Fighter, in due diverse misure, con la visiera spessa 3 mm e interni removibili.

Bandit - New Original Alien II - Motorcycle Helmet - for Streetfighter
  • The ECE-2205 homologated Alien II helmet also features a top air outlet for ventilation at the top of the head
Bandit-Casco per Streetfighter Fighter-Mad, Max, in fibra di vetro
  • Il casco omologato ECE 22-05 Fighter è ottimo rapporto qualità/prezzo

Tra i caschi Bandit integrali senza omologazione ECE vi sono invece il  Bandit XXR sia in fibra di carbonio sia in vetroresina; il Crystal, anch’esso presente sia in fibra di carbonio sia in vetroresina;  il Super Street, sia in fibra di carbonio sia in vetroresina e il classico integrale bianco con bande nere, un modello anni ‘70 in edizione limitata, che regala comodità e confort, coniugati alla sicurezza e a un perfetto outfit stile vintage.

Bandit – XXR Carbon – Nuovo – Casco per Streetfighter, MAD max, Carbon
  • Con un pannello in fibra di vetro e piccoli Vision, questo è uno dei caschi più piena in tutto il mondo

Se consideriamo invece i caschi Bandit non integrali (Jet), vi sono i caschi JET omologati ECE 22/05, presenti nel modello Classic, (dalle dimensioni compatte ma con elevati standard di sicurezza, presenti in tre diverse taglie e nelle varianti bianca e nera); Dull black ( un elegante casco nero satinato – o con una banda arancione – che supera tutti gli standard internazionali e garantisce sicurezza e ottima vestibilità) e Carbon II (un sofisticato modello in fibra di carbonio).

Bandit EDE, casco protettivo, - ECE dull black
  • Grazie all'esterno in fibra di vetro, il casco è così luce barely feel it
Bandit – Casco jet semi-integrale 777 Jet, Casco per moto con visiera parasole
  • Molto leggero grazie alla struttura in fibra di vetro si percepisce appena./Il casco offre la massima protezione e prevede in bianco con strisce rosse bene in modo semplice/Il casco jet è adatto per...

Infine tra i Caschi JET Bandit non omologati, la gamma Star Jet, un prodotto per chi non rinuncia all’originalità di avere un casco colorato con una tinta a scelta sia nella calotta esterna sia negli interni, oltre allo speciale modello Silver, che sicuramente non passa inosservato.

Come valutare la scelta del miglior casco Bandit?

Il bandit casco è un elemento fondamentale da indossare in sella alla propria moto, ma è difficile scegliere tra la numerosa gamma di diversi modelli presenti sul mercato. La scelta del migliore casco Bandit dipende molto dall’uso che si fa e dalle esigenze individuali, anche se sicuramente ci sono differenze sostanziali che possono orientarci nella scelta del modello che fa per noi. Ci sono i caschi integrali, in grado di garantire la massima sicurezza a chi ama sfrecciare sulle due ruote, oppure i caschi jet, più adatti all’utilizzo in città, dove la velocità non è mai sostenuta. I caschi integrali Bandit sono più sicuri ed isolano bene dai rumori, per contro non sono freschi d’estate in quanto non si possono aprire; i caschi jet Bandit, invece, sono più leggeri ma il loro utilizzo possibile è limitato al contesto urbano e a una condizione di velocità ridotta, in quanto sono meno efficaci a proteggere la testa in caso di caduta rispetto ai caschi integrali, oltre ad essere poco isolati da rumori e dagli agenti atmosferici. Il casco, inoltre, dev’essere della giusta misura per poter garantire una protezione più efficace. É importante, ad esempio, che il cinturino trattenga fermo il casco durante l’impatto, senza farlo saltare via al primo movimento brusco. Per quanto riguarda i caschi bandit le taglie partono dalla XXS, che corrisponde a 48/50, per arrivare alla XXL corrispondente a 63/64.

Per voi abbiamo selezionato e recensito i modelli più performanti di caschi Bandit:

  • Bandit 777

Bandit – Casco jet semi-integrale 777 Jet, Casco per moto con visiera parasole
  • Molto leggero grazie alla struttura in fibra di vetro si percepisce appena./Il casco offre la massima protezione e prevede in bianco con strisce rosse bene in modo semplice/Il casco jet è adatto per...

Tra i numerosi modelli della bandit, vi proponiamo nella nostra selezione il casco Jet 777, molto leggero grazie alla struttura in fibra di vetro. Il casco offre la massima protezione ed è adatto sia per uomo sia per donna. Esso è dotato di diversi tipi di visiera (anche parasole), mentre l’ottima forma ergonomica e la chiusura a scatto offrono un alto livello di comfort. E’ presente in numerose misure (dalla XS alla XXL), che lo rendono adatto ad ogni tipologia di acquirente.

  • Bandit super street 2

Il secondo modello è Il Bandit Super Street II, un casco molto elegante e sofisticato, purtroppo senza omologazione ece, in fibra di vetro nero opaco, perfetto sia per uomo sia per donna, con tutte le migliori qualità dei caschi di quest’azienda: resistenza, interni in pelle facilmente sfoderabili, facile sistema di aggancio e sgancio. E’ un modello costoso ma è un prodotto di assoluta eccellenza.

  • Bandit Fighter

Il terzo modello è il Bandit fighter integrale, dotato di una morbida fodera interna lavabile e di un’ampia visiera trasparente che, grazie al Sistema di ventilazione integrato, non si appanna garantendo al contempo l’assorbimento del sudore. La chiusura è istantanea e dotata di un gancio a scatto. Questo casco è omologato secondo la norma: ECE 22.05 ed è consigliato per la praticità e la facilità di manutenzione, soprattutto per chi lo utilizza spesso.

Salva

Salva

Leggi la nostra disclaimer sui prezzi mostrati

Leave a Reply