Pettorine Fox – Migliori modelli da cross a confronto [Con Prezzi e offerte]

pettorina Fox

Di tutti gli elementi necessari a comporre l’equipaggiamento di un pilota di moto, la pettorina è l’oggetto protettivo che più di tutti è in grado di salvare la vita all’indossatore (dopo il casco, ovviamente).

Caratterizzata da forme e dimensioni sempre varie, a seconda della ditta produttrice, le pettorine moderne si contraddistinguono non soltanto per linee aggressive e sempre all’avanguardia, ma per una tecnologia di pregio insita nelle componenti dedite alla protezione del pilota.

Variano generalmente per materiale compositivo e linea estetica, ma vi sono altri fattori da valutare prima di passare all’acquisto vero e proprio dell’oggetto in questione.

Entriamo nel dettaglio e scopriamo quali dettagli considerare per acquistare la miglior pettorina da moto Fox, marchio leader nella progettazione e nella produzione di pettorina protettive.

Come scegliere le migliori pettorine Fox sul mercato

Bestseller No. 1
Fox R3 Black
  • High Quality
Bestseller No. 4
O'Neal Holeshot Roost Short - Pettorina protettiva, Blu, XL
  • Protezione per la schiena mobile che copre la colonna vertebrale per la massima protezione e libertà di movimento ottimale
Bestseller No. 6
Fox pettorina motocross AIRFRAME PRO JACEKT OMOLOGATA CE nero bianco - S/M
  • sul petto e sul dorso caratteristiche articolato piastra posteriore per una vestibilità e illimitata gamma di movimento.

Le pettorine Fox si distinguono per un design particolareggiato e studiato sin nei minimi dettagli.

Per valutare al meglio l’eventuale acquisto di una pettorina Fox è bene considerare innanzitutto la tecnologia di sicurezza presente su tutta la protezione: le parti più delicate son spalle, schiena e torace, per cui sarà necessario valutare al meglio il design più indicato per la propria conformazione fisica.

Altro fattore da tenere in considerazione è la grandezza della pettorina. Alcuni modelli potrebbero risultare troppo ingombranti per le persone di bassa statura, per cui è fondamentale non trascurare le dimensioni della protezione.

Infine, particolarmente importante è il sistema di chiusura delle pettorine: i modelli Fox portano spesso in dotazione cinghie elastiche, ma la tecnologia di chiusura può variare da modello a modello, il che porta l’utente a valutare quale tecnologia risulta più adatta al proprio fisico.

Le migliori pettorine Fox da cross a confronto:

Pettorina fox da cross

  • Pettorina da moto Fox Proframe LC Schwarz

La pettorina Proframe LC Schwarz prodotta da Fox si presenta con un design piatto e snello.

Di dimensioni ridotte rispetto ad altri modelli Fox, sia dal punto di vista dello sviluppo verticale che sul piano dell’ingombro, il modello Proframe LC Schwarz è adatta all’uso durante tutto l’anno.

La pettorina, realizzata in EVA (etilene vinil acetato), garantisce un’ottima protezione al pilota. Lo schienale posteriore è rimovibile, qualora l’utente desiderasse usufruire esclusivamente della protezione frontale.

L’indossatura è resa facilitata anche dalla presenza di cinghie elastiche laterali, così da adattare la pettorina alla conformazione fisica del busto del pilota.

La traspirazione è garantita da un discreto numero di aperture sulla parte frontale della protezione. Dal punto di vista della grandezza, la pettorina misura 39 x 50 x 15 centimetri a fronte di circa 180 grammi di peso.

Tra i vantaggi del modello Proframe LC Schwarz si segnala l’ottima facilità di regolazione delle spalline, utilizzabile anche dall’utente meno esperto.

  • Pettorina da cross Fox Titan Race Subframe

La pettorina da moto Titan Race Subfame, prodotta da Fox anch’essa realizzata in EVA, presenta alcune piccole migliorie estetiche rispetto al modello sopra descritto.

La pettorina balza subito all’occhio per la sua compattezza, con linee più eleganti e meno aggressive se paragonate a quelle della Proframe LC Schwarz.

Anche nella Titan Race Subframe troviamo un buon sistema di chiusura delle cinghie laterali, ma la differenza rispetto al modello precedente è data dalla collocazione di tali elementi: se nella Proframe le cinghie laterali erano collocate quasi al limite inferiore della protezione, nella Titan Race queste trovano spazio più in alto, praticamente ad altezza vita.

Ma sono ben altri i dettagli più in vista della pettorina. Oltre a possedere un sistema protettivo del torace di grande pregio, con la presenza di scocche rigide e sicure, il modello Titan Race Subframe consente una traspirazione eccezionale grazie alla presenza di aperture collocate lungo tutta la parte frontale della protezione.

La pettorina misura 39,9 x 46,2 x 7,1 centimetri per circa 685 grammi di peso. Tra i punti di forza della Titan Race Subframe vale la pena evidenziare la presenza dello straordinario sistema protettivo collocato nella parte dorsale della pettorina.

In quest’area, infatti, non è presente una protezione plastificata, bensì un’area in d3o, materiale dilatante composto da polimeri elastomerici dalla consistenza simile al gel.

Il d3o è un materiale di validità assoluta per assorbire gli impatti, poiché è caratterizzato da una viscosità capace di aumentare a seconda della velocità con cui la superficie stessa viene deformata.

  • Pettorina Fox Airframe Pro Jacket

Fox pettorina motocross AIRFRAME PRO JACEKT OMOLOGATA CE nero bianco - S/M
  • sul petto e sul dorso caratteristiche articolato piastra posteriore per una vestibilità e illimitata gamma di movimento.

Con il modello Airframe Pro Jacket, sempre prodotto da Fox, il design della pettorina protettiva cambia nuovamente. Il modello in questione si mette in evidenza per le ampie protezioni delle spalle, le quali risultano più esposte verso l’esterno ma non per questo meno sicure.

Un dettaglio differente rispetto ai due modelli descritti in precedenza è il posizionamento delle cinghie laterali, in questo caso collegate fin nei pressi dell’addome del pilota. Anche l’Airframe Pro Jacket è concepita in EVA, e a differenza della Titan Race, dotata dell’eccezionale protezione dorsale in d3o, il modello dispone di una piastra dorsale articolata che consente una grande mobilità al pilota, pur garantendo sicurezza e resistenza agli urti.

La pettorina misura 40 x 10 x 20 centimetri per oltre due chilogrammi di peso. Tra i vantaggi derivanti dall’uso del modello Airframe Pro Jacket troviamo l’ottima protezione delle spalle, studiata appositamente per permettere anche una buona ventilazione lasciando scoperta una parte del braccio.

Vantaggiosa anche la possibilità di utilizzare la pettorina con un’ulteriore protezione per il collo, integrandola al modello in questione.

Leggi la nostra disclaimer sui prezzi mostrati

Leave a Reply